sabato 10 dicembre | 10:30
pubblicato il 25/lug/2011 16:00

Terremoti/ Molto spavento, nessun danno a Torino e dintorni

L'epicentro in provincia a ridosso delle montagne olimpiche

Terremoti/ Molto spavento, nessun danno a Torino e dintorni

Torino, 25 lug. (askanews) - Molto spavento, ma nessun danno per la scossa di terremoto avvertita a Torino, subito dopo pranzo. L'epicentro secondo l'Istituto Nazionale di Geofisica e' stato localizzato tra Cantalupa, Pinasca e Cumiana, nel pinorelese, mentre secondo l'Arpa regionale e' stato a Giaveno a 5 Km di profondita', ragion per cui si e' sentito in maniera rilevante. Si tratta comunque di localita' vicine tra loro e a ridosso delle montagne olimpiche della Valle di Susa. Subito dopo il sisma per qualche minuto i cellulari sono risultati fuori uso, forse per le linee sovraccariche. Per ora non si hanno notizie di feriti e l'unica segnalazione giunta ai Carabinieri riguarda uno stabile alla periferia di Torino. In corso Vercelli 79 e' stata segnalata l'apertura di una crepa in un edificio.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina