domenica 04 dicembre | 05:42
pubblicato il 26/mag/2012 20:16

Terremoti/ Lutto ai funerali di 2 operai schiacciati da macerie

Lunedì saluto altre 2 vittime; in Marocco salma operaio Bondeno

Terremoti/ Lutto ai funerali di 2 operai schiacciati da macerie

Modena, 26 mag. (askanews) - Ad una settimana dalla prima forte scossa di terremoto che ha messo in ginocchio le province di Modena, Ferrara e Bologna, la pioggia ha concesso una tregua, così è stato possibile far volare decine di palloncini bianchi, azzurri, rosa e lilla dal campo sportivo di Bondeno, nel ferrarese, dove si sono celebrati i funerali di Leonardo Ansaloni una delle sette vittime. Sempre nel pomeriggio, a qualche decina di chilometri a Marmorta di Molinella nel bolognese, sono state celebrate le esequie di Gerardo Cesaro. Lunedì invece sono stati fissati i funerali del 35enne Nicola Cavicchi, di San Martino, e di Nevina Balboni, la 102enne morta fra i calcinacci del suo casolare di campagna a San Carlo nel ferrarese. La salma di Tarik Naouh, l'operaio di 29 anni schiacciato durante il crollo dell'Ursa di Stellata, è tornata in Marocco, suo paese d'origine. (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari