giovedì 08 dicembre | 23:49
pubblicato il 02/giu/2012 16:11

Terremoti/ Gabrielli: Serve cautela prima di tornare nelle case

Mi rendo conto delle richieste. Esercito in campo? Idea datata

Terremoti/ Gabrielli: Serve cautela prima di tornare nelle case

Marzaglia (Modena), 2 giu. (askanews) - Nei territori colpiti dal terremoto in Emilia c'è già qualcuno che chiede di ritornare nelle proprie abitazioni che sono state danneggiate lievemente dal sisma o non lo sono state per niente. Ma il Capo della Protezione civile Franco Gabrielli ha chiesto cautela. "Mi rendo conto che c'è chi vuol tornare a casa, ma dobbiamo essere cauti perché non vogliamo pagare altri costi all'imprudenza" ha detto Gabrielli dal Centro unificato di Protezione civile di Modena a Marzaglia, nel giorno in cui i segretari di Cgil, Cisl e Uil hanno incontrato il Commissario straordinario per la ricostruzione Vasco Errani. Tornando sul tema del possibile impiego dei militare per la ricostruzione e il presidio del territorio ha ribadito: "L'Esercito è importante per alcune attività come ad esempio il Genio o interventi specifici. L'idea di impegnare l'Esercito è un po' datata". Anche perché "il sistema di Protezione civile nazionale mette in campo 4mila unità, si muove per capire le reali esigenze del territorio". Adesso, "passata la fase acuta dell'emergenza ci muoviamo per capire le esigenze del territorio".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni