giovedì 08 dicembre | 21:29
pubblicato il 02/giu/2012 13:52

Terremoti/ Errani: Priorità usare patrimonio immobiliare sfitto

Ora stima case danneggiate e censimento su quelle non abitate

Terremoti/ Errani: Priorità usare patrimonio immobiliare sfitto

Marzaglia (Modena), 2 giu. (askanews) - Prima la stima dei danni alle abitazioni colpite dal terremoto, poi "attiveremo la cosiddetta fase due per una sistemazione degna e di qualità per la popolazione" privilegiando la sistemazione in case "sfitte". Lo ha detto il Commissario straordinario per la ricostruzione Vasco Errani, a margine di un incontro a Marzaglia nel modenese, con il segretari di Cgil, Cisl e Uil. "Stiamo facendo valutazione dei danni, dobbiamo capire bene quante sono le abitazioni inagibili e ci vuole un po' di tempo" ha spiegato Errani a chi gli chiedeva se anche nel modenese verranno utilizzati moduli abitativi provvisori, le famose "casette" già impiegate in Abruzzo. "Dopodiché - ha aggiunto - attiveremo la cosiddetta fase due per una sistemazione degna e di qualità per la popolazione: la priorità è usare il patrimonio immobiliare sfitto. Sulla base della verifica vedremo i numeri e se ci sono le condizioni, ma la priorità è questa, stiamo già facendo un censimento sul patrimonio immobiliare sfitto che è ampio, sistemeremo gli appartamenti con le attrezzature necessarie e su questo verificheremo".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni