domenica 26 febbraio | 23:10
pubblicato il 14/ott/2012 16:07

Terremoti/ Due lievi scosse nella zona del Pollino

E una nel distretto sismico delle Lipari

Terremoti/ Due lievi scosse nella zona del Pollino

Roma, 14 ott. (askanews) - Due lievi scosse di terremoto sono state registrate oggi dai sismografi dell'istituto nazionale di geofisica e vulcanologia nel distretto sismico del Pollino, al confine tra Basilicata e Calabria. La prima si è verificata alle 5.59 di questa mattina, con magnitudo 2.7, a una profondità di 8,3 chilometri. I comuni a 10 chilometri dall'epicentro sono quelli lucani di Rotonda e Viggianello e quelli calabresi di Laino Borgo, Laino Castello e Mormanno, tutti in provincia di Catanzaro. La seconda scossa di magnitudo 2.1 è avvenuta alle 14.25 a una profondità di 8.9 chilometri. L'epicentro è situato sempre nel distretto sismico del Pollino ma in territorio calabrese e precisamente tra Castrovillari, Frascineto, Morano Calabro e San Basile. Sempre nel basso Tirreno, una scossa di magnitudo 2.1 è stata registrata nel distretto sismico di Lipari alle 7.59 a una profondità di 9,6 chilometri.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech