domenica 11 dicembre | 07:17
pubblicato il 25/gen/2012 09:49

Terremoti/ 4.1 nel Veronese preceduta e seguita da altri eventi

La più forte alle 0.55 ma la prima è stata alle 20.41

Terremoti/ 4.1 nel Veronese preceduta e seguita da altri eventi

Padova, 25 gen. (askanews) - La scossa di terremoto, che ha interessato il Veneto con epicentro Negrar nel Veronese, di grado 4.1. della scala Richter e che è stata avvertita anche in Lombardia è stata preceduta e seguita da altri piccoli eventi sismici. Come riferisce l'Istituto di sismologia di Udine, prima della scossa principale, i sismografi hanno registrato un evento alle 20.41 di magnitudo 3.0, un altro alle 20.45 di 2.7 della Scale Richter. Successivamente alla scossa delle 0.55 di grado 4.1, ce ne sono state altre quattro: all'1.05 di grado 1.9, alle 2.31 di grado 2.5, alle 3.21 di grado 2.4, alle 8.26 di grado 2.9. Infine la scossa delle 9 di magnitudo 5.1 avvertita chiaramente in Veneto ma che ha come epicentro l'area tra Parma e Reggio Emilia.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina