lunedì 27 febbraio | 10:55
pubblicato il 22/lug/2013 16:50

Terni: vessazioni e minacce davanti figlio 15 mesi. Denunciato

(ASCA) - Terni, 22 lug - Un pastore 42enne originario di Napoli da tempo residente a Ferentillo, in provincia di Terni, e' stato denunciato dai Carabinieri della stazione locale per atti persecutori, lesioni personali e minacce nei confronti della moglie. La 35enne, casalinga, e' stata oggetto, per anni, di vessazioni, minacce e violenze fisiche, da parte del marito attuate anche in presenza del figlio di 15 mesi. I militari, a conclusione delle indagini, hanno eseguito nei confronti dell'uomo un provvedimento restrittivo di ''allontanamento dalla casa familiare e divieto di avvicinarsi ai luoghi abitualmente frequentati dalle persone offese''. Pg/res

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Criminalità
Rapine ed estorsioni a Napoli, 47 misure cautelari
'Ndrangheta
'Ndrangheta, sequestrati a imprenditore colluso beni per 2,5 mln
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech