domenica 11 dicembre | 11:58
pubblicato il 11/gen/2013 12:28

Terni, sequestrati bene per oltre 1 milione di euro a usuraio

Operazione Gdf: lo strozzino un 65enne della zona

Terni, sequestrati bene per oltre 1 milione di euro a usuraio

Roma, (askanews) - Maxi sequestro di beni per oltre un milione di euro ad un usuraio di Terni. Tra le vittime dello strozzino, un 65enne ternano, alcuni imprenditori e liberi professionisti in difficoltà economiche. A sgominare il giro d'affari sono stati gli uomini delle Fiamme Gialle umbre che hanno provveduto a sequestrare 720mila euro tra conti correnti, depositi postali e investimenti finanziari, oltre a 230mila euro in contanti ritrovati all'interno delle cassette di sicurezza per una somma pari a complessivi 950mila euro circa.A cadere nel giro dell'usura, tra gli altri, un imprenditore che produceva videogiochi che a fronte di un prestito di 180mila euro, ha dovuto restituirne 270mila, oltre a decine di orologi di marca.Ha dovuto invece cedere 2 automobili nuove di zecca il medico 67enne che si era fatto prestare 10mila euro. Quando i finanzieri hanno avviato le indagini nei confronti dell'usuraio, il professionista stava ancora pagando le rate al concessionario.

Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina