lunedì 20 febbraio | 09:31
pubblicato il 05/giu/2013 16:16

Terni: Rossi (Pd), imperdonabile violenza Polizia

(ASCA) - Terni, 5 giu - ''L'azione violenta delle forze di polizia contro il corteo di manifestanti e' imperdonabile e gravissima. Si e' trattato di una vera e propria lacerazione del tranquillo svolgimento del corteo, un'azione priva di alcuna motivazione''. Cosi' il senatore umbro del Pd Gianluca Rossi a commento degli scontri tra polizia e manifestanti durante il corteo organizzato dai lavoratori di AST, in merito alla vertenza in corso. ''Esprimo la piu' severa condanna verso chi non ha saputo gestire la sicurezza dei manifestanti - aggiunge - assieme a tutta la mia solidarieta' al sindaco Leopoldo Di Girolamo e al lavoratore, entrambi colpiti dalle forze di polizia''. Per il politico ternano ''devono essere chiariti quanto prima la catena del comando e gli ordini impartiti: per questo presentero' oggi stesso un'interrogazione urgente al Ministro Alfano e mi rivolgero' a tutte le autorita' competenti. Infine - ha concluso - rivolgo il mio sostegno ai manifestanti che vedono le giuste ragioni della loro protesta calpestate dalla violenza. Il loro impegno deve comunque continuare nel segno del dialogo e della collaborazione''.

pg/gc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia