venerdì 09 dicembre | 05:09
pubblicato il 31/gen/2013 14:10

Terni, rapinatori in fuga provocano incidente: muore una ragazza

Carabinieri sul luogo dello schianto: morto anche un malvivente

Terni, rapinatori in fuga provocano incidente: muore una ragazza

Terni (askanews) - Lamiere accartocciate, cristalli distrutti, fiancate a pezzi. Sono i resti delle automobili coinvolte in un incidente notturno sulla via Flaminia alle porte di Terni che è costato la vita a una ragazza di 25 anni. A provocare lo schianto l'auto di due rapinatori in fuga, che tentavano di sfuggire ai carabinieri: anche uno di loro, un albanese di 28 anni, è rimasto ucciso nello scontro. Gravemente ferito il suo complice, che è stato operato nell'ospedale di Spoleto. I due avevano poco prima rapinato una villa isolata, ma il bottino della rapina era stato decisamente modesto: solo 50 euro in contanti, oltre alla Ford Fiesta del padrone di casa. Scelta questa che poi si è rivelata tragica, visto che l'auto, secondo la ricostruzione dei carabinieri, avrebbe sbandato all'uscita di una curva, invadendo la corsia opposta e andando a scontrarsi con la Fiat Panda dei due ragazzi umbri.

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni