martedì 21 febbraio | 14:16
pubblicato il 30/giu/2011 17:06

Tentata rapina ad Aversa finita in tragedia

Un poliziotto reagisce a furto: spara e uccide il malvivente

Tentata rapina ad Aversa finita in tragedia

Una tentata rapina ad Aversa, in provincia di Caserta, è finita in tragedia. Un poliziotto fuori servizio, di 35 anni, ha reagito a un tentativo di furto e ha ucciso Pasquale Pillaro, di 39 anni di S. Antimo, già noto alle forze dell'ordine, che tentava, insieme a un complice, di sottrargli lo scooter sul quale era seduto insieme con la fidanzata. Secondo una prima ricostruzione degli investistigatori, l'agente avrebbe reagito al tentativo di rapina cercando di disarmare il malvivente, ma il Pillaro ha insistito minacciandolo di morte con una pistola. Il poliziotto ha a sua volta estratto l'arma di ordinanza ed ha sparato quattro colpi che hanno raggiunto e ucciso il giovane. Il complice è riuscito a fuggire.

Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia