sabato 03 dicembre | 15:00
pubblicato il 20/dic/2013 12:00

Tentata estorsione per appalti, nuovo arresto per Lavitola

Ai danni della società Impregilo

Tentata estorsione per appalti, nuovo arresto per Lavitola

Napoli, 20 dic. (askanews) - Nuovo arresto per l'ex direttore de L'Avanti, Valter Lavitola. L'ordinanza di custodia cautelare in carcere è stata emessa dalla Procura di Napoli ed eseguita, a Roma, dagli agenti della Digos partenopea. L'accusa nei confronti di Lavitola è tentata estorsione ai danni della società Impregilo per una serie di appalti a Panama.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari