domenica 19 febbraio | 22:11
pubblicato il 27/ott/2011 16:17

Teano difende la "paternità" dell'incontro tra Garibaldi e il Re

Si riapre la disputa tra i comuni di Teano e Vairano

Teano difende la "paternità" dell'incontro tra Garibaldi e il Re

Lo storico incontro tra Vittorio Emanuele II e Giuseppe Garibaldi, il 26 ottobre 1860 avvenne a Teano o Vairano? La disputa su dove esattamente l'Eroe dei due mondi mise fine alla spedizione dei Mille 'consegnando' il Regno delle Due Sicilie nella mani del nuovo re d'Italia è aperta da molto tempo. In occasione dell'anniversario, il sindaco di Teano Raffaele Achille Picierno è voluto tornare sulla questione.A dare man forte al primo cittadino di Teano anche lo storico Fernando Zanni.L'Enciclopedia Treccani però nella sua versione on-line smentisce questa tesi e, in occasione del 150enario dell'unità d'Italia, ribadisce che il famoso incontro avvenne nel comune di Vairano.

Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia