martedì 24 gennaio | 00:22
pubblicato il 27/ott/2011 16:17

Teano difende la "paternità" dell'incontro tra Garibaldi e il Re

Si riapre la disputa tra i comuni di Teano e Vairano

Teano difende la "paternità" dell'incontro tra Garibaldi e il Re

Lo storico incontro tra Vittorio Emanuele II e Giuseppe Garibaldi, il 26 ottobre 1860 avvenne a Teano o Vairano? La disputa su dove esattamente l'Eroe dei due mondi mise fine alla spedizione dei Mille 'consegnando' il Regno delle Due Sicilie nella mani del nuovo re d'Italia è aperta da molto tempo. In occasione dell'anniversario, il sindaco di Teano Raffaele Achille Picierno è voluto tornare sulla questione.A dare man forte al primo cittadino di Teano anche lo storico Fernando Zanni.L'Enciclopedia Treccani però nella sua versione on-line smentisce questa tesi e, in occasione del 150enario dell'unità d'Italia, ribadisce che il famoso incontro avvenne nel comune di Vairano.

Gli articoli più letti
Stop alla caccia di tordi e beccacce
Stop alla caccia di tordi e beccacce, appello delle associazioni
Rigopiano
Hotel Rigopiano, bilancio sale a 7 vittime: ancora 22 i dispersi
Maltempo
Maltempo, Sicilia in ginocchio: un morto nel Palermitano
Campidoglio
Roma, riparte maratona bilancio. Ok a emendamenti Giunta Raggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4