giovedì 08 dicembre | 17:23
pubblicato il 23/gen/2012 15:41

Taxi - Traffico in tilt a Bologna per corteo delle auto bianche

In "processione" per la città contro le liberalizzazioni

Taxi - Traffico in tilt a Bologna per corteo delle auto bianche

Bologna (askanews) - Fischietti e clacson per far sentire la protesta dei taxisti bolognesi che si sono uniti per protestare contro le liberalizzazioni del Governo Monti. All'ora di pranzopiazza Maggiore è stata letteralmente occupata dalle auto bianche, mentre una delegazione è andata a parlare con il sindaco Virginio Merola.Traffico in tilt a Bologna, lungo il percorso scelto dai taxi partiti dalla zona Fiera fino a piazza 8 Agosto. Le auto non hanno mai superato i 20 km orari, scortati dalla polizia municipale. Alla manifestazione ha aderito anche una delegazione di autisti fiorentini. "Liberalizzare significa prendere un taxi al buio, il tassametro è una garanzia" c'è scritto su alcuni degli striscioni portati in corteo.

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni