martedì 21 febbraio | 05:37
pubblicato il 10/gen/2012 17:03

Taxi - Padova, gli autisti: battaglia contro il governo

In città una sola coperativa con 150 tassisti: "Bastiamo"

Taxi - Padova, gli autisti: battaglia contro il governo

Padova (askanews) - A Padova i tassisti promettono battaglia contro il decreto del governo Monti che vuole liberalizzare il settore. In città esiste un'unica cooperativa per 150 tassisti in servizio che, in un momento di crisi come quello attuale, a detta degli stessi operatori, sono più che sufficienti a soddisfare la richiesta del mercato locale."Bisogna entrare nella mentalità imprenditoriale. Non siamo i tassisti di cinquant'anni fa - spiega un tassista padovano - siamo piccoli imprenditori, micro-imprese".A parlare sono in pochi, molti tassisti preferiscono tacere.La fila di taxi di fronte alla stazione ferroviaria di Padova è costante: dieci mezzi sostano e le corse sono abbastanza frequenti, data anche l'ora di punta. I tassisti padovani assicurano che saranno a Bologna a protestare l'11 gennaio insieme agli altri colleghi.

Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Campidoglio
Roma, Grillo a Raggi: decidete voi e non fatevi influenzare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia