domenica 04 dicembre | 13:31
pubblicato il 11/gen/2012 13:29

Taxi - Padova, gli autisti: battaglia contro il governo

In città una sola coperativa con 150 tassisti: "Bastiamo"

Taxi - Padova, gli autisti: battaglia contro il governo

Padova (askanews) - A Padova i tassisti promettono battaglia contro il decreto del governo Monti che vuole liberalizzare il settore. In città esiste un'unica cooperativa per 150 tassisti in servizio che, in un momento di crisi come quello attuale, a detta degli stessi operatori, sono più che sufficienti a soddisfare la richiesta del mercato locale."Bisogna entrare nella mentalità imprenditoriale. Non siamo i tassisti di cinquant'anni fa - spiega un tassista padovano - siamo piccoli imprenditori, micro-imprese".A parlare sono in pochi, molti tassisti preferiscono tacere.La fila di taxi di fronte alla stazione ferroviaria di Padova è costante: dieci mezzi sostano e le corse sono abbastanza frequenti, data anche l'ora di punta. I tassisti padovani assicurano che saranno a Bologna a protestare l'11 gennaio insieme agli altri colleghi.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari