mercoledì 22 febbraio | 23:45
pubblicato il 14/mag/2012 17:38

Tav/Viminale chiarisce:Preoccupazione non c'entra con terrorismo

"Ma con opere da realizzare,esigenze enti locali,ordine pubblico"

Tav/Viminale chiarisce:Preoccupazione non c'entra con terrorismo

Roma, 14 mag. (askanews) - La dichiarazione del ministro dell'Interno Annamaria Cancellieri in merito al fatto che "la Tav è la madre di tutte le preoccupazioni", pronunciata oggi ad Alessandria, "non è legata in alcun modo al rischio terroristico ma alle preoccupazioni relative alle opere da realizzare per l'alta velocità 'Torino-Lione', alle esigenze delle comunità locali e ai problemi di ordine pubblico". Lo chiarisce in una nota il Viminale, spiegando che quella del ministro è stata una "risposta alla domanda 'che cosa farete per il Piemonte e per la Tav?'".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Mafia
Summit mafiosi per spartire racket, 14 arresti a Lamezia Terme
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech