sabato 03 dicembre | 06:22
pubblicato il 27/giu/2012 18:35

Tav/Stasera 'passeggiata' No Tav nei boschi: "Pronti a resistere"

Gli attivisti: "Ad un anno dal blitz ancora qui con il cuore"

Tav/Stasera 'passeggiata' No Tav nei boschi: "Pronti a resistere"

Roma, 27 giu. (askanews) - I No Tav si mettono in marcia nei boschi di Chiomonte ad un anno esatto "dall'attacco delle forze dell'ordine a quel progetto fantastico che fu la Libera Repubblica della Maddalena". Era infatti l'alba del 27 giugno 2011 quando in Val Susa scattò il blitz delle forze dell'ordine sull'accampamento dei manifestanti contro l'altà velocità per consentire l'avvio delle opere preliminari della Torino-Lione. "Siamo ancora qui, nella lotta, attivi come sempre e così si riparte, da Chiomonte, dal campeggio No Tav", dicono gli attivisti che per stasera hanno organizzato una 'passeggiata' nei boschi in Val Clarea. L'appuntamento è alle 19 (partenza dal campeggio per raggiungere l'area archeologica e fare cena al sacco) o alle 20.30 (partenza dal campeggio per chi arriverà dopo cena per raggiungere l'area archeologica e partire poi da lì all'imbrunire). "La mattina del 27 giugno del 2011, con tutta la forza a disposizione l'attacco venne dispiegato da più fronti con ruspe, uomini e tanti, veramente tanti, lacrimogeni. Capitolammo scrissero alcuni, ma non ci arrendemmo stiamo dimostrando ancora oggi. Fronteggiammo fin quando ci fu possibile l'avanzata delle forze dell'ordine con uno spirito che nessun uomo in divisa potrà mai conoscere". "Dopo un anno la Clarea è stata oltraggiata, la baita in pietra è irriconoscibile e uno di noi, Luca ha tentato l'impossibile. Sono scattati gli arresti con un teorema di tutto rispetto, e a distanza di un anno, nuovi provvedimenti hanno colpito altri notav e forse altri ne colpiranno. Ma siamo ancora qui con le bandiere e con il cuore, con le mani e con i polmoni pronti a lavorare per il momento buono. Siamo pronti a resistere nel tempo, ci siamo attrezzati, alcune cose sono cambiate, altre no, non cambieranno mai", conclude l'appello dei No Tav.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Inchiesta Roma
Mafia Capitale, altro processo: chiesto giudizio per 24 persone
Criminalità
Roma, imprenditore sequestrato e seviziato per usura: 3 arresti
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari