sabato 25 febbraio | 12:13
pubblicato il 31/lug/2012 14:55

Tav/ Sette misure cautelari per scontri scorso dicembre

Rossetto e Perottino già rinviati a giudizio per altri fatti

Tav/ Sette misure cautelari per scontri scorso dicembre

Torino, 31 lug. (askanews) - Sono sette le misure cautelari eseguite oggi dalla Digos della Questura di Torino contro appartenenti all'area antagonista, per i disordini dello scorso dicembre al cantiere per l'alta velocità di Chiomonte (Torino). L'obbligo di dimora è stato disposto per Giorgio Rossetto di Bussoleno (Torino), membro di spicco del centro sociale Askatasuna, recentemente rinviato a giudizio per i disordini di Chiomonte della scorsa estate. Rossetto questo inverno aveva trascorso quattro mesi di detenzione nel carcere di Saluzzo (Cuneo) più altri due mesi ai domiciliari. Obbligo di dimora anche per Massimo Forno di Torino, mentre è stato disposto il divieto di dimora nel comune di Chiomonte per Fabrizio Perottino, anch'egli rinviato a giudizio per i fatti di giugno e luglio 2011. Divieto di dimora nel comune di Chiomonte inoltre per Luca Anselmo, Federico Testa, Giovanni Giustetti e Teo Todeschini.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Roma, medici: Raggi in netto miglioramento, si valuta uscita
Salute
A Giulio Maira il premio Raffaele Marinosci per la Medicina
Cucchi
Cucchi: sospesi da servizio tre carabinieri accusati di omicidio
Papa
Papa: rischiamo una grande guerra mondiale per l'acqua
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech