lunedì 23 gennaio | 22:42
pubblicato il 03/lug/2011 15:22

Tav/ Scontri Val Susa, Questura: 'Duri' organizzati militarmente

Feriti 6 agenti. Polemica su Grillo: definisce manifestanti eroi

Tav/ Scontri Val Susa, Questura: 'Duri' organizzati militarmente

Exilles (Torino), 3 lug. (askanews) - La situazione in Val di Susa, dove da stamane sono in corso due corte anti-tav, è degenerata. Nei pressi del primo cantiere della Tav a Chiomonte, presidiato dalla polizia, è ancora in corso una vera e propria battaglia tra la polizia e le frange più violente dei manifestanti contrari alla costruzione della linea ferroviaria ad alta velocità Torino Lione, che godrà di cospicui finanziamenti europei. Sei i feriti tra le forze dell'ordine per il cui soccorso è stato necessario richiedere l'ausilio del 118. Tra le persone soccorse anche un operaio del cantiere Ltf. Non si hanno notizie ufficiali su eventuali feriti tra i manifestanti che si sono staccati dai due cortei per dirigersi verso la zone dove c'era l'ex presidio della Maddalena. Nell'area di Giaglione una persona è stata soccorsa da un'ambulanza. Secondo la questura la recinzione del cantiere è integra mentre si registrano seri danni alla recinzione dell'area archeologica, esterna al cantiere. Sale la tensione anche attorno alla centrale elettrica di Chiomonte dove stazionano centinaia di manifestanti 'No tav'. Anche qui, si segnalano scontri con le forze dell'ordine e la gente scappa. Un fuggi, fuggi che vede centinaia di persone indietreggiare verso una stradina molto stretta che conduce sul ponte della Dora. Tra i manifestanti, numerosi hanno bambini al seguito con le carrozzine. Molto dura l'analisi della Questura torinese: "Continua la dura ed agguerrita protesta con impostazione paramilitare da parte dell'ala oltranzista del movimento, con sodali provenienti da tutta Italia e anche dall'estero, che stanno dando sfogo alla più inaudita violenza ormai focalizzata solo contro le Forze di Polizia, utilizzando il peggior armamentario disponibile". E' intanto polemica su una frase di Beppe Grillo che, arringando a Chiomonte alcune centinaia di manifestanti ha detto: "Si parla tanto di Grecia, ma la Grecia è qui! Voi siete i veri eroi..". "La Torino-Lione è una truffa - ha detto ancora-. La Tav è inutile".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Stop alla caccia di tordi e beccacce
Stop alla caccia di tordi e beccacce, appello delle associazioni
Maltempo
Maltempo, Sicilia in ginocchio: un morto nel Palermitano
Rigopiano
Hotel Rigopiano, bilancio sale a 7 vittime: ancora 22 i dispersi
Campidoglio
Roma, riparte maratona bilancio. Ok a emendamenti Giunta Raggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4