venerdì 24 febbraio | 06:47
pubblicato il 10/set/2013 18:16

Tav: scavati a Chiomonte i primi 200 metri di galleria

Tav: scavati a Chiomonte i primi 200 metri di galleria

(ASCA) - Torino, 10 set - Il tunnel geognostico di Chiomonte ha raggiunto i primi 200 metri di lunghezza. E' quanto e' emerso oggi durante la visita dell'ufficio di presidenza del consiglio regionale del Piemonte al cantiere Tav. ''Siamo contenti di aver visto che i lavori procedono regolarmente, nonostante vi fossero voci contrarie. Abbiamo voluto esser qui per testimoniare la vicinanza del Consiglio regionale del Piemonte, come istituzione della Repubblica, ai lavoratori e agli imprenditori coinvolti in questa storica impresa'' ha dichiarato il presidente dell'Assemblea, Valerio Cattaneo. Nel tunnel sara' a breve infilata la talpa ''Robbins'' che proseguira' lo scavo a un ritmo di dieci metri al giorno, cinque volte superiore rispetto a quello attuale. Ad accompagnare la delegazione oltre a Mario Virano, Commissario straordinario per l'asse ferroviario Torino-Lione, c'erano anche i vicepresidenti dell'Osservatorio tecnico sulla Tav, Osvaldo Napoli e Paolo Foietta, e il direttore Ltf, Marco Rettighieri. ''Abbiamo voluto esser qui - ha proseguito Cattaneo - per testimoniare la vicinanza del Consiglio regionale del Piemonte, come istituzione della Repubblica, ai lavoratori e agli imprenditori coinvolti in questa storica impresa''.

Cattaneo ha concluso affermando che ''la nostra presenza vuole soprattutto condannare gli atti che vanno ben oltre il pur duro dissenso perpetrati contro chi opera nel cantiere e contro le sue strutture. Si tratta di comportamenti illegali ed ascrivibili a gruppi criminali organizzati da precise regie destabilizzanti. Particolare plauso e solidarieta' va alle Forze dell'Ordine e alle Forze Armate che anche a rischio dell'incolumita' personale, con coraggio e professionalita', lavorano per garantire il diritto al lavoro e il diritto all'impresa''. La delegazione ha rivolto la sua attenzione soprattutto verso i sistemi di protezione del cantiere per evitare intrusioni e sfondamenti, oltre che nel visitare la parte gia' aperta del tunnel insieme ai tecnici responsabili.

L'Ufficio di presidenza - che ha gia' approvato atti di indirizzo contro la violenza no-tav - nei prossimi giorni proporra' al Consiglio regionale un riconoscimento importante per l'Osservatorio, Ltf e il sistema delle imprese impegnate a realizzare l'opera.

eg/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Berlusconi
Berlusconi a pm: minacce da olgettina, voleva 1 mln per tacere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech