martedì 21 febbraio | 11:20
pubblicato il 19/set/2013 15:09

Tav: Rossi (Toscana), mai ricevuto pressioni

(ASCA) - Firenze, 19 set - ''Il 25 luglio del 2012 i miei uffici hanno ricevuto dalla presidente di Italferr Maria Lorenzetti una e-mail in cui chiedeva che incontrassi Walter Bellomo, per evidenziarmi il comportamento in commissione nazionale Via dei rappresentanti toscani. La mia segreteria, su mia indicazione e con un' espressione colorita che usiamo in questi casi, ha registrato la richiesta con l'indicazione 'candire', ossia tenere ferma, rispondere gentilmente ma non dare corso alla richiesta. Di fatto io il dottor Bellomo non l'ho mai incontrato. Pressioni sulle nostre scelte non ce ne sono state e anche quando pensiamo che ci possano essere usiamo questa espressione, candire''. Cosi' il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi e' intervenuto oggi a margine di una conferenza stampa rispondendo alla stampa sulla vicenda Tav.

''Sono stato ascoltato dalla magistratura come persona informata dei fatti - ha detto Rossi -. Ho detto che non c'e' nessun legame tra questa vicenda e il trasferimento di un funzionario regionale da un ruolo all'altro, uno spostamento che e' avvenuto per decisione assolutamente autonoma, e penso per ragioni fondate, del direttore generale della presidenza Antonio Barretta. La persone che ha sostituito il dirigente alla Via ha dimostrato di saper fare gli interessi della Regione e di comportarsi in maniera irreprensibile e corretta. Non ci sono state pressioni di alcun tipo e non le avremmo ne' subite ne' accettate. Mi fido completamente di Antonio Barretta, che e' un bravo direttore generale e che ha il diritto di assumere autonomamente le proprie decisioni.

Come mi fido totalmente dell'Arpat che, dopo l'entrata in vigore del decreto 161, ha dato il proprio parere circa le rocce da scavo, parere la cui legittimita' nessuno ha contestato. In questa vicenda ciascuno ha esercitato i propri poteri senza subire pressioni''.

Rossi ha anche ribadito di essere ''favorevole'' alla Tav.

afe/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia