mercoledì 18 gennaio | 01:17
pubblicato il 20/ott/2011 19:54

Tav/ Pinard: Ho il dovere di essere ottimista per domenica

"La politica ha perso il contatto con la realta'"

Tav/ Pinard: Ho il dovere di essere ottimista per domenica

Torino, 20 ott. (askanews) - "Noi abbiamo il dovere di essere ottimisti per domenica. Basta con i proclami e gli allarmismi". Il sindaco di Chiomonte (Torino) Renzo Pinard (Pdl) non sembra essere piu' preoccupato del solito per quanto riguarda la manifestazione di domenica dei No Tav. Il primo cittadino di Chiomonte, favorevole alla Tav, ha detto di essere piu' allarmato e allo stesso tempo infastidito da tutto il can can di dichiarazioni di destra come di sinistra che da sabato scorso, dai fatti di Roma, si accavallano in vista della manifestazione dei No Tav di domenica scorsa. "Mi preoccupo di piu' quando leggo sui giornali che gli scontri di Roma sono fatti anche da gente che viene dalla Valle di Susa e quando questo messaggio arriva da un ministro, la cosa mi infastidisce terribilmente. Perche' vuol dire che ormai la politica ha perso il contatto con la realta' e non ha piu' il polso di cosa succede" ha spiegato Pinard. Il sindaco di Chiomonte si e' detto ormai stufo di sentire parlare della Torino-Lione come di un problema di ordine pubblico. "La gente qui si attende risposte, che non posso dare io, come i miei colleghi sindaci. La gente vuole sapere semplicemente cosa significa fare la Torino-Lione e che cosa comporta" ha sottolineato il sindaco. "Io ogni giorno ho a che fare con cittadini che prendono i treni locali per recarsi a lavoro a Torino e che li trovano sporchi e che magari li riportano a casa in ritardo, con gente che si lamenta di ospedali inefficienti, del lavoro che manca. A questa gente lo stato deve spiegare ad esempio perche' loro viaggiano cosi' ogni giorno e invece fra anni le merci andranno velocissime oltreconfine" dice Pinard. E infine un interrogativo: "Vorrei capire chi da' oggi la garanzia politica che l'infrastruttura verra' fatta, quando il premier dice che per il ddl sviluppo non ci sono i soldi".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Maltempo
Abruzzo ancora al buio, duecentomila persone senza corrente
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa