mercoledì 18 gennaio | 17:46
pubblicato il 11/apr/2012 09:03

Tav/ No Tav alla centrale di Chiomonte, per giornata espropri

incontro tra proprietari terreni e Ltf a ridosso del cantiere

Tav/ No Tav alla centrale di Chiomonte, per giornata espropri

Chiomonte (Torino), 11 apr. (askanews) - Alcune decine di No Tav hanno cominciato a radunarsi a Chiomonte (Torino) nei pressi del cantiere per la Torino -Lione davanti alla centrale elettrica. E' li' che sono attesi una settantina di proprietari dei terreni convocati, insieme ai loro avvocati e ai periti, per le procedure burocratiche di "occupazione temporanea", a cui dara' corso oggi Ltf. Altri gruppi di attivisti stanno confluendo verso la recinzione del cantiere dall'abitato di Giaglione verso la Valle Clarea, al presidio No Tav, dove hanno trascorso la notte qualche decina di attivisti del movimento No Tav.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
Cnr: sisma fenomeno di contagio a cascata tra faglie adiacenti
Terremoti
Terremoto, sindaca Raggi riunisce il centro operativo comunale
Terremoti
Sciame sismico dopo tre forti scosse di mattina in centro Italia
Terremoti
Sisma, Raggi: a Roma saranno avviate verifiche su scuole e uffici
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Alla Luiss il primo corso di alimentazione sostenibile
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina