martedì 21 febbraio | 22:57
pubblicato il 28/lug/2012 19:22

Tav/ In migliaia a corteo No tav, terminato senza incidenti

Clima in Valle festoso e tranquillo

Tav/ In migliaia a corteo No tav, terminato senza incidenti

Torino, 28 lug. (askanews) - I propositi della vigilia non sono stati traditi. I No Tav a migliaia hanno sfilato tra Giaglione e Chiomonte, per ribadire la loro contrarieta' al cantiere per la Torino-Lione. Nessun disordine, ne' momenti di tensione, cosi' come aveva annunciato il loro leader àAlberto Perino, qualche giorno fa. Imponente lo schieramento di forze dell'ordine, che fin dalla mattinata ha istituito posti di blocco e perquisito veicoli in transito sulle statali della Val di Susa, compresa l'auto di Perino. Ma il clima oggi in Valle era festoso e tranquillo, tanto che le forze dell'ordine, a fine manifestazione, hanno permesso agli attivisti di sfilare attorno al cantiere, per consentirne il deflusso. Un fatto interpretato dai No Tav, come una vittoria, perche', dicono " non avrebbero potuto fermarci, viste le migliaia di persone che hanno raccolto l'appello a sfilare". (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia