domenica 22 gennaio | 01:35
pubblicato il 28/giu/2012 12:45

Tav/ Ieri sera tensione in Val Susa, No Tav: iniziativa riuscita

"Rassegnatevi, la lotta ha i suoi tempi, non abbiamo paura"

Tav/ Ieri sera tensione in Val Susa, No Tav: iniziativa riuscita

Roma, 28 giu. (askanews) - Più di cinquencento No Tav ieri sera, come avevano annunciato sul proprio sito internet, hanno raggiunto in due momenti la val Clarea radunandosi attorno alla baita ora recintata. Da lì si sono poi mossi in vari gruppi percorrendo i sentieri che costeggiano le recinzioni del cantiere, sorvegliate dalle forze dell'ordine. I No Tav spiegano di avere tagliato "in modo considerevole" le recinzioni "in almeno tre punti": la polizia ha reagito utilizzando anche idranti e gas lacrimogeni. Sempre i No Tav spiegano di aveva danneggiato anche "due torri faro e numerose protezioni di cantiere". Dopo due ore di "resistenza" il movimento ha poi ripreso la via di Chiomonte e Giaglione. "L'iniziativa, senza euforia fuoriluogo - spiegano i No Tav - è da considerarsi riuscita, nata domenica sera in una assemblea popolare nell'ottica di continuare il boicottaggio attivo del cantiere, continuando il programma di iniziative apertosi con gli studenti No Tav e che proseguirà tutta l'estate, luglio, agosto e settembre". Quanto ai "soliti sindacati di polizia, al noioso Esposito e al solito codazzo di giornalisti ruffiani, a loro diciamo - si legge sul sito No Tav - di rassegnarsi, la lotta ha i suoi tempi e a rotazione la valle e i suoi comitati segneranno la loro presenza a Chiomonte, a Giaglione, a Venaus e ovunque sarà necessario. Allo stesso modo si continuerà nella pressione alle ditte con le campagne aperte nei mesi passati. Nonostante i compagni in carcere, gli arresti domiciliari e le inchieste il movimento non ha paura, anzi, rilancia l'iniziativa e si rafforza".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Incidenti stradali
Schianto bus ungherese, a bordo 15-16enni in gita in Francia
Maltempo
Hotel Rigopiano, Prefettura Pescara: 23 i dispersi segnalati
Incidenti stradali
Pullman ungherese si schianta e prende fuoco in A4, 16 morti
Maltempo
Rigopiano, proseguono ricerche: bilancio 9 in salvo, 4 vittime
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4