domenica 04 dicembre | 07:30
pubblicato il 27/giu/2011 08:48

Tav/ Forze ordine avanzano contro blocchi manifestanti

Da presidio parte richeista soccorso per ragazzo malato

Tav/ Forze ordine avanzano contro blocchi manifestanti

Chiomonte, 27 giu. (askanews) - Scontri a Chiomonte tra forze dell'ordine e manifestanti contro l'apertura dei cantieri per dare il via ai lavori del tunnel della Maddalena. Un corteo di mezzi della polizia e dei carabinieri sta avanzando dal blocco della centrale elettrica, rimuovendo mano a mano i blocchi stradali allestiti dai no tav (in tutto una quindicina di blocchi). Il corteo è preceduto dalla scavatrice e da poliziotti in assetto anti-sommossa. Non si ferma intanto il tam-tam del movimento in tutta la valle. A quanto si apprende starebbero confluendo a Chiomonte manifestanti da tutta la valle di Susa. Sul ponte sul torrente Clarea alcuni attivisti no tav gridano "vergogna vergogna", all'indirizzo delle forze dell'ordine e dei mezzi che devono allestire i cantieri. Dal presidio è giunta inoltre una richiesta di soccorso per un trentenne di nome Umberto che oggi avrebbe dovuto essere operato al cuore ma che voleva essere presente al momento dello sgombero del presidio di Chiomonte: a quanto si apprende ha solo a disposizione ormai l'ossigeno.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari