mercoledì 07 dicembre | 13:50
pubblicato il 01/mar/2012 16:21

Tav/ Cota: Gruppi manifestanti vengono da fuori e sono pagati

"Qualcuno vuole che il territorio non si sviluppi"

Tav/ Cota: Gruppi manifestanti vengono da fuori e sono pagati

Roma, 1 mar. (askanews) - Tra i manifestanti No Tav in Val di Susa "ci sono persone che vengono da fuori, finanziate, evidentemente perchè ci sono interessi a che il Piemonte e il nostro sistema produttivo non si sviluppi". quanto sostiene il presidente della Regione Piemonte Roberto Cota, che ha parlato a margine dell'incontro al Viminale con il ministro dell'Interno Anna Maria Cancellieri. Cota ha riferito di aver chiesto alla Cancellieri di "cercare di capire da dove arrivano i finanziamenti a questi gruppi che protestano, che non è gente della Val di Susa. in atto un processo mediatico che dà un'immagine sbagliata: la maggioranza della popolazione della valle è a favore della Tav". Nel vertice al Viminale, ha continuato il governatore, "abbiamo ribadito l'importanza strategica dell'opera e che la sua realizzazione va avanti. Di fronte alle violenze si deve reagire, ed è il compito del Viminale". (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Papa
Papa: terrorismo ammala e deforma religione, non c'è Dio di odio
Papa
Il papa: le chiese siano oasi di bellezza in periferie degradate
Papa
Papa: Stato laico meglio che confessionale, ma no laicismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni