lunedì 05 dicembre | 15:51
pubblicato il 27/feb/2012 21:48

Tav/ Continua il blocco dell'A32, veglia davanti al Cto per Abba

Procura apre inchiesta su incidente, domani da prefetto i sindaci

Tav/ Continua il blocco dell'A32, veglia davanti al Cto per Abba

Bussoleno (Torino), 27 feb. (askanews) - La lunga giornata di proteste in Valle di Susa, dopo il tragico evento di questa mattina in cui e' rimasto gravemente ferito il militante No Tav, Luca Abba', non accenna a volgere al termine. Sull'A32, l'autostrada che collega Torino a Bardonecchia, permane il blocco dei No Tav. Alcune centinaia di attivisti hanno rinforzato le barriere con copertoni, rami d'albero e cassonetti, che in parte ostruiscono il passaggio anche sulla statale 25, in direzione Susa. Mentre tra i falo' improvvisati per riscaldarsi, c'e chi porta viveri, coperte e bandiere No Tav per la notte. Un altro gruppo di attivisti pero' si sta spostando verso Oulx, con l'obiettivo di allestire un secondo blocco in modo da ostacolare il cambio turno delle forze dell'ordine. A Torino, intanto dopo i tre presidi di oggi davanti alla prefettura, al Comune e alla sede Rai di via Verdi, i No Tav si sono dati appuntamento davanti al Cto, dove da questa mattina e' ricoverato in condizioni stabili, seppur molti gravi, Luca Abba'. Per tutta la notte si terra' una veglia di preghiera, per il trentasettenne militante No Tav.Decisive saranno le prossime 48 ore per sciogliere la prognosi di Abba', in coma farmacologico. Intanto oggi i lavori di ampliamento della recinzione al cantiere Ltf di Chiomonte sono proseguiti. A chiederne lo stop per motivi di ordine pubblico i sindaci di centrosinistra della Comunita' Montana riunitisi fino a tarda sera in assemblea. Domani i sindaci verranno ricevuti dal prefetto di Torino Alberto Di Pace. La procura di Torino, che ha acquisito dalla polizia di stato il filmato della tragica caduta di Abba' dal traliccio elettrico, ha intanto aperto un'inchiesta per accertare la dinamica dei fatti. Non ha dubbi Alberto Perino, leader dei No Tav: "Per noi e'un eroe, che ha lottato per salvare la nostra terra. Non e' caduto, ma l'hanno fatto cadere". E intanto sull'allargamento del cantiere il pool di avvocato del movimento ha promesso una nuova offensiva.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari