martedì 17 gennaio | 19:06
pubblicato il 01/mar/2012 13:45

Tav/ Condizioni Abbà stabili, migliora la funzione renale

Da domani inizia la progressiva riduzione della sedazione

Tav/ Condizioni Abbà stabili, migliora la funzione renale

Roma, 1 mar. (askanews) - L'attivista No Tav Luca Abbà "è rimasto stabile durante la notte, sempre sedato, ventilato, con supporto della funzione cardiocircolatoria. La funzione renale è in miglioramento". Lo fa sapere in una nota il direttore del Dipartimento Emergenza Accettazione, Maurizio Berardino, del Cto di Torino. "Dopo la risonanza magnetica del tardo pomeriggio - fa sapere l'ospedale - inizierà la progressiva riduzione della sedazione, che sarà nei prossimi giorni condizionata dalla capacità del paziente di fruire, senza affaticamento, dell'autonomia delle funzioni vitali che progressivamente restituiamo".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Criminalità
Assalti ai bancomat in Veneto e Lombardia: 15 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa