giovedì 08 dicembre | 21:27
pubblicato il 29/nov/2012 09:20

Tav/ Blitz Digos, a Roma, Trento e Torino, 19 misure cautelari

Nel mirino anarchici e appartenenti ai centri sociali

Tav/ Blitz Digos, a Roma, Trento e Torino, 19 misure cautelari

Torino, 29 nov. (askanews) - Da questa mattina la Digos di Torino sta eseguendo 19 misure cautelari per nei confronti di esponenti legati all'area anarchica e ai centri sociali e vicini al movimento No Tav. Torino, Trento e Roma le citta' interessate. Contestati in particolare due episodi: l'aggressione alla trouppe H24 che lavorava per il sito del 'Corriere della Sera' avvenuta a febbraio scorso, nei pressi di Chianocco (Torino) dove i No Tav stavano bloccando l'autostrada, e l'irruzione, a fine agosto, negli uffici della Geostudio di Torino, coinvolta in un bando per lavori in Valsusa attinenti alla Torino-Lione. Due gli arresti domiciliari per l'aggressione alla troupe nel febbario scorso eseguiti e a Trento e a Roma e altre 17 misure (7 arresti domiciliari, 4 divieti di dimora a Torino e 6 obblighi di firma) per l'episodio della Geostudio, messo in atto da esponenti dei centri sociali torinesi Askatasuna e Gabrio.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni