mercoledì 07 dicembre | 18:06
pubblicato il 14/mag/2013 15:54

Tav: Anfp, violenti mostrano organizzazione paramilitare

(ASCA) - Roma, 14 mag - L'azione di stanotte al cantiere della Tav di Chiomonte in Val Susa ''per i tempi, le modalita' e gli strumenti usati mostrano come i violenti si siano dotati di una organizzazione paramilitare che attacca il cantiere e le forze di Polizia usando accorgimenti che impediscono l'intervento delle Forze dell'Ordine all'esterno della zona di scalo''. E' quanto sostiene Enzo Marco Letizia, segretario dell'Anfp, Associazione nazionale funzionari di polizia.

Secondo Letizia e' anche necessario ''che la societa' civile dell'area isoli e condanni senza tentennamenti ed in modo unitario tali azioni che stanno assumendo una pericolosa deriva eversiva. Va abbandonato - conclude Letizia - ogni discorso che possa anche in maniera indiretta spiegare le violenze, poiche' i professionisti del disordine sono abilissimi a trovare complicita' anche inconsapevoli''.

gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni