domenica 04 dicembre | 09:23
pubblicato il 22/mag/2013 12:00

Tav/ Alfano: Si farà, criminali vogliono bloccare scelta Stato

Il dissenso è stato ascoltato, ora c'è criminalità ideologica

Tav/ Alfano: Si farà, criminali vogliono bloccare scelta Stato

Roma, 22 mag. (askanews) - "In Val di Susa ci sono dei criminali che vogliono bloccare una scelta democratica dello Stato" ma "la Tav si farà e gli operai lavoreranno in sicurezza". Lo ha sottolineato il ministro dell'Interno Angelino Alfano, parlando su Canale 5 alla Telefonata, delle nuove iniziative no Tav in val di Susa. "C' è qualcuno - ha detto fra l'altro- che con modalità criminali vuole oppoprsi a una decisione democratica dello Stato. Il dissenso si è espresso ed è stato anche in alcuni casi accolto, come ad esempio con la modifica del tracciato da parte del governo francese. Ma questo non viene oggi neanche considerato e riconosciuto da chi per convinzione ideologica intende manifestare il dissenso con fatti criminali".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari