martedì 28 febbraio | 02:34
pubblicato il 27/feb/2012 21:15

Tav/ Aggrediti a Torino giornalista e fotografo della Stampa

La solidarietà del Cdr

Tav/ Aggrediti a Torino giornalista e fotografo della Stampa

Roma, 27 feb. (askanews) - Nel pomeriggio alcuni militanti No Tav hanno minacciato e aggredito il giornalista della Stampa Marco Accossato e il fotografo Giorgio Nota fuori dal pronto soccorso del Cto. Lo riporta il sito dello stesso quotidiano torinese specificando che i due colleghi erano lì per documentare la vicenda di Luca Abbà, il militante No Tav caduto dal traliccio. I due giornalisti "sono stati cacciati in modo violento". Il Cdr del quotidiano condanna l'azione violenta che ha impedito a due lavoratori di svolgere il proprio mestiere. Denuncia l'atteggiamento con cui, un gruppo di persone, decide chi deve seguire un fatto e chi no, impone la sua scelta con la violenza, impedisce l'agibilità di luoghi pubblici. Episodi del genere ricordano dinamiche che speravamo sepolte da tempo. La solidarietà del Cdr ai colleghi.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Marco Cappato: Fabo è morto alle 11.40
Criminalità
Rapine ed estorsioni a Napoli, 47 misure cautelari
Maltempo
Allerta Protezione civile: pioggia e venti forti al Centro-Nord
'Ndrangheta
'Ndrangheta, sequestrati a imprenditore colluso beni per 2,5 mln
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech