martedì 21 febbraio | 17:43
pubblicato il 30/lug/2011 14:33

Tav/ A Giaglione già in centinaia per la marcia di protesta

Il timore degli scontri, per la giornata "Clou"

Tav/ A Giaglione già in centinaia per la marcia di protesta

Giaglione (Torino), 30 lug. (askanews) - E' alta l'attenzione in Val Susa, per quella che il ministro dell'Interno Roberto Maroni ha definito la giornata Clou. Stanno iniziando a riunirsi a Giaglione, vicino al cantiere della Tav, i manifestanti che oggi marceranno fino a Chiomonte per protestare contro la realizzazione della Torino-Lione. Il timore che la marcia che si snoderà' in luoghi piuttosto impervi possa trasformarsi in momenti di guerriglia è consistente. Vicino al campo sportivo del piccolo centro montano si stanno raccogliendo sia gli abitanti del luogo, ma anche giovani provenienti da ogni parte d'Italia, e intorno al campo c'e' già' un ingorgo di auto, mentre la zona e' sorvolata da un elicottero.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Taxi
Protesta taxi e ambulanti a Roma, bloccata via del Corso
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia