sabato 21 gennaio | 16:41
pubblicato il 30/lug/2011 14:33

Tav/ A Giaglione già in centinaia per la marcia di protesta

Il timore degli scontri, per la giornata "Clou"

Tav/ A Giaglione già in centinaia per la marcia di protesta

Giaglione (Torino), 30 lug. (askanews) - E' alta l'attenzione in Val Susa, per quella che il ministro dell'Interno Roberto Maroni ha definito la giornata Clou. Stanno iniziando a riunirsi a Giaglione, vicino al cantiere della Tav, i manifestanti che oggi marceranno fino a Chiomonte per protestare contro la realizzazione della Torino-Lione. Il timore che la marcia che si snoderà' in luoghi piuttosto impervi possa trasformarsi in momenti di guerriglia è consistente. Vicino al campo sportivo del piccolo centro montano si stanno raccogliendo sia gli abitanti del luogo, ma anche giovani provenienti da ogni parte d'Italia, e intorno al campo c'e' già' un ingorgo di auto, mentre la zona e' sorvolata da un elicottero.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Incidenti stradali
Schianto bus ungherese, a bordo 15-16enni in gita in Francia
Maltempo
Rigopiano, Vigili fuoco: trovati 10 superstiti, 5 già ricoverati
Incidenti stradali
Pullman ungherese si schianta e prende fuoco in A4, 16 morti
Maltempo
Maltempo, vigili fuoco: in contatto con una donna e due bambini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4