lunedì 23 gennaio | 16:02
pubblicato il 24/giu/2011 10:29

Tasse, stangate Campania Calabria e Molise per buco della sanità

In arrivo rincari di Irap e addizionale Irpef

Tasse, stangate Campania Calabria e Molise per buco della sanità

Stangata in arrivo per i cittadini di Campania, Calabria e Molise a causa del buco nel settore della sanità. Per l'anno di imposta 2011 il dipartimento delle Finanze del ministero dell'Economia ha comunicato infatti che saranno applicate le disposizioni previste nel caso di disavanzo sanitario: cioè la maggiorazione dell'aliquota dell Irap nella misura di 0,15 punti percentuali e di 0,30 punti dell addizionale regionale Irpef. La presentazione del piano di rientro dal deficit aveva fatto sperare in uno stop agli aumenti, ipotizzato già da tempo. Per assicurare il rispetto dell equilibrio economico finanziario alle Regioni Abruzzo, Lazio, Campania, Molise e Sicilia che hanno tutte un disavanzo del settore sanitario, già dall anno 2008 si applica una aliquota dell 1,4%.

Gli articoli più letti
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, individuato il cadavere di un uomo: 6 le vittime
Maltempo
Maltempo, Sicilia in ginocchio: un morto nel Palermitano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Il Mascagni Luxury Dépendance entra nel circuito Space Hotels
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Samsung: incidenti del Galaxy Note 7 causati da batteria
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4