lunedì 27 febbraio | 07:48
pubblicato il 24/giu/2011 10:29

Tasse, stangate Campania Calabria e Molise per buco della sanità

In arrivo rincari di Irap e addizionale Irpef

Tasse, stangate Campania Calabria e Molise per buco della sanità

Stangata in arrivo per i cittadini di Campania, Calabria e Molise a causa del buco nel settore della sanità. Per l'anno di imposta 2011 il dipartimento delle Finanze del ministero dell'Economia ha comunicato infatti che saranno applicate le disposizioni previste nel caso di disavanzo sanitario: cioè la maggiorazione dell'aliquota dell Irap nella misura di 0,15 punti percentuali e di 0,30 punti dell addizionale regionale Irpef. La presentazione del piano di rientro dal deficit aveva fatto sperare in uno stop agli aumenti, ipotizzato già da tempo. Per assicurare il rispetto dell equilibrio economico finanziario alle Regioni Abruzzo, Lazio, Campania, Molise e Sicilia che hanno tutte un disavanzo del settore sanitario, già dall anno 2008 si applica una aliquota dell 1,4%.

Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech