martedì 06 dicembre | 13:58
pubblicato il 06/dic/2011 10:08

Taranto, traffico internazionale di rifiuti speciali: 54 arresti

Operazione Gdf, sequestri per oltre 6 milioni in 21 aziende

Taranto, traffico internazionale di rifiuti speciali: 54 arresti

Taranto, (askanews) - 54 ordinanze di custodia cautelare in carcere, sequestri di beni nei confronti di 21 aziende per oltre 6 milioni di euro: è il bilancio dell'operazione "Gold plastic" della Guardia di finanza di Taranto nel settore del traffico internazionale di rifiuti speciali. La banda sgominata dai finanzieri, con l'aiuto dell'ufficio antifrode della dogana, composta anche da cittadini cinesi, trafficava ingenti quantità di materie plastiche, gomma e pneumatici fuori uso. I provvedimenti sono stati emessi dal Giudice per le indagini preliminari del tribunale di Lecce: oltre agli arresti, sono stati eseguiti sequestri preventivi di beni per oltre sei milioni di euro.

Gli articoli più letti
Calcio
Avviato procedimento disciplinare per vigile tifoso della Roma
Mafia
Operazione antimafia tra Ragusa e Caltanissetta: sette arresti
Violenza minori
A Napoli abbandona neonato in spazzatura:arrestata, bimbo salvo
Maltempo
Allerta maltempo: temporali sulle due Isole e sulla Calabria
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Mantegna contro Margherita: la pizza cambia nome e si veste d'arte
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Luci di Natale: come smaltire quelle vecchie e tutelare l'ambiente
Scienza e Innovazione
AsiaHaptics 2016, Università di Siena premiata per guanto robotico
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni