lunedì 27 febbraio | 08:07
pubblicato il 09/mar/2012 15:04

Taranto, la banca gli rifiuta il prestito e lui si uccide

Famiglia chiede che si indaghi per istigazione al suicidio

Taranto, la banca gli rifiuta il prestito e lui si uccide

Taranto, 9 mar. (askanews) - I carabinieri hanno avviato le indagini dopo la morte di un commerciante sessantenne di Marina di Ginosa, un comune del versante occidentale dell'area jonica. L'uomo, titolare di un negozio di abbigliamento, in difficoltà economiche legate anche, come sembra, ad un lungo contenzioso con la banca, si è tolto la vita impiccandosi ieri sera nelle campagne di Ginosa Marina. Dai primi accertamenti dei carabinieri, il suicidio sarebbe da ricondurre proprio alla situazione finanziaria del commerciante. A trovare il corpo senza vita dell'uomo sono stati i famigliari. Il commerciante avrebbe spiegato i motivi del gesto estremo in un quaderno in cui ricostruisce tutta la vicenda. Il memoriale è stato acquisito dagli investigatori. Stando a quanto si apprende, l'uomo, poche ore prima del suicidio, aveva chiesto in banca un prestito di 1.300 euro per coprire un assegno consegnato a un fornitore. L'istituto di credito avrebbe negato il prestito. Sembra che tra la vittima e la banca ci fosse già un contenzioso. La famiglia del commerciante ha nominato un legale, l'avvocato Giuseppe Lecce del foro di Taranto, e chiede che si apra un'inchiesta per istigazione al suicidio.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech