sabato 10 dicembre | 16:16
pubblicato il 08/mar/2011 12:36

Taranto, Gdf sequestra scooter contraffatti per 200mila euro

I Falsi "Honda" provenivano dalla Cina diretti a Tunisi

Taranto, Gdf sequestra scooter contraffatti per 200mila euro

Sono stati trovati in un container proveniente da Shanghai e diretto formalmente in Tunisia. La Guardia di Finanza di Taranto insieme alla polizia doganale del porto della città, ha sequestrato scooter contraffatti per un controvalore stimato di circa 200mila euro. Le forze dell'ordine hanno requisito in totale 126 motocicli pronti a finire sul mercato, tutti con il marchio Dax, appartenente alla giapponese Honda. L'operazione è stata portata a termine dopo una lunga fase di monitoraggio da parte della Guardia di Finanza e della Polizia doganale, che hanno analizzato il flusso di merci in transito provenienti dai Paesi dell'estremo Oriente.

Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina