domenica 19 febbraio | 22:25
pubblicato il 10/apr/2013 10:28

Taranto: arrestati sei dipendenti negligenti azienda pubblica rifiuti

Taranto: arrestati sei dipendenti negligenti azienda pubblica rifiuti

(ASCA) - Taranto, 10 apr - Effettuavano soste prolungate ingiustificate durante il turno di servizio, facendole passare per straordinari. Per questo gli uomini del nucleo di polizia tributario della Guardia di finanza di Taranto hanno arrestato sei dipendenti dell'Azienda pubblica multiservizi e igiene urbana (A.I.M.U.), ad intera partecipazione pubblica, in carica dello smaltimento di rifiuti solidi urbani per la citta' di Taranto.

Lo comunica una nota del comando provinciale del capoluogo pugliese. Le Fiamme gialle, sulla base di autonoma attivita' investigativa, hanno preliminarmente effettuato una serie di pedinamenti ed appostamenti finalizzati all'individuazione di presunte soste ingiustificate da parte di automezzi della predetta azienda durante i rispettivi turni di servizio.

Quanto emerso e' stato poi confermato dalle rilevazioni Gps degli spostamenti giornalieri. L'autorita' giudiziaria ha emesso, di conseguenza, le sei ordinanze di custodia cautelare nei confronti di altrettanti dipendenti A.I.M.U. eseguite oggi.

com-stt/res/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia