sabato 03 dicembre | 13:04
pubblicato il 22/gen/2012 17:16

Tagli sicurezza: a Napoli le donne imparano a difendersi da sole

Boom di corsi di autodifesa per non essere impreparate

Tagli sicurezza: a Napoli le donne imparano a difendersi da sole

Napoli (askanews) - Napoli è una città ad alto tasso di criminalità dove, malgrado gli sforzi per cancellare i luoghi comuni, alle donne (e non solo a loro) capita fin troppo spesso di essere vittima di aggressioni e rapine. I continui tagli alla sicurezza e alle forze dell'ordine, in parte dovuti alla crisi, spaventano i cittadini. Così queste ragazze, trovatesi su facebook, hanno deciso di iscriversi a un corso di difesa personale con l'istruttore è il maestro di karate, Gennaro Sarnacchiaro.Non è richiesta alcuna potenza fisica, solo una buona dose di lucidità mentale e capacità di reazione, l'obiettivo infatti non è ingaggiare un combattimento ma imparare la tecnica migliore, un misto di karate, aikido, judo e ju-jitsu, per riuscire a liberarsi e mettersi in salvo.

Gli articoli più letti
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari