lunedì 23 gennaio | 00:23
pubblicato il 20/lug/2011 10:53

"Tabula rasa" a Reggio Calabria: tutto ciò che non si può dire

In riva allo stretto venti serate per parlare di temi scottanti

"Tabula rasa" a Reggio Calabria: tutto ciò che non si può dire

A Reggio Calabria, fino al 30 luglio, va inscena "Tabula Rasa 2011 Lo Scandalo", un ciclo di incontri con intellettuali, scrittori e giornalisti su temi di attualità scottanti: le mafie, l'evoluzione del costume in Italia, i nuovi media. Filo conduttore "lo scandalo": stimolare il dibattito, provocare reazioni e interrogarci, usando un termine oramai abusato, per capire se siamo ancora capaci di indignarci. La rassegna curata da Raffaele Mortelliti e Giusva Branca di strill.it ha preso il via il 7 luglio e proseguirà per venti serate. Lo scorso 18 luglio si è parlato di Vaticano: dagli scandali pontifici alla morte di Papa Luciani e la scomparsa di Emanuela Orlandi. Lo scrittore portoghese Luis Rocha ha parlato proprio della ragazza scomparsa: "Emanuela è viva - ha detto - io ci ho parlato. Parlare di morte è un insulto all'intelligenza".

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4