martedì 28 febbraio | 18:55
pubblicato il 12/feb/2014 16:53

Svizzera: Acli, tutela frontalieri in fase revisione accordi bilaterali

(ASCA) - Roma, 12 feb 2014 - Le Acli ''sono vicine ai lavoratori frontalieri che vanno tutelati da subito nel processo di revisione degli accordi bilaterali tra Italia e Svizzera, innescato da questo referendum, nei quali si dovra' affrontare il nodo dei ristorni, fondamentali per i bilanci dei comuni di confine''.

Lo si legge in una nota Associazioni cristiane dei lavoratori italiani secondo le quali ''l'adozione su larga scala di contratti collettivi di lavoro o di salari minimi avrebbe evitato di premiare timori e paure su una presenza eccessiva di stranieri, pur rispettando gli accordi bilaterali con l'Ue. La speculazione fatta da ambienti politici ed economici sulla pelle dei lavoratori ha portato a questa situazione di incertezza. Le Acli sottolineano poi che il problema ''riguarda non solo la Confederazione elvetica, ma gli stessi paesi comunitari che vedranno salire nelle loro opinioni pubbliche le quotazioni delle soluzioni semplicistiche ed illusorie al complesso problema dei flussi migratori, proprio nell'imminenza delle prossime elezioni per il rinnovo del parlamento europeo''.

Le Acli considerano la libera circolazione ''una liberta' essenziale data per acquisita in tutti gli stati dell'Unione.

E ritengono che dovrebbe esserlo a maggior ragione in un Paese come la Svizzera la cui crescita economica ed il cui grande benessere, si sono realizzati grazie anche al lavoro di moltissimi migranti, molti dei quali nostri connazionali''.

L'obiettivo ''e' quello di mantenere un flusso di occupazione che ha dato lavoro agli italiani di frontiera e benessere alla Svizzera'', conclude la nota.

com-stt/mau/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Droga
Maxi operazione antidroga allo Zen di Palermo: 24 arresti
Campidoglio
Roma, chiesto il giudizio immediato per Marra e Scarpellini
Firenze
Spari a auto dell'imprenditore amico di Renzi, 2 arresti a Firenze
Gay
Riconosciuta a coppia gay paternità 2 nati con maternità surrogata
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, nanocubi per la diagnosi precoce di Alzheimer e Parkinson
Motori
La Turbo S E-Hybrid diventa modello più potente Porsche Panamera
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Europa: porta aperte alla Cina nel segno del Turismo
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Spazio, ExoMars: Tgo si prepara a nuovi test degli strumenti
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech