sabato 10 dicembre | 00:35
pubblicato il 12/nov/2014 13:41

Super killer Casalesi Setola: non collaboro più con giustizia

In videoconferenza con il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere

Super killer Casalesi Setola: non collaboro più con giustizia

Napoli, 12 nov. (askanews) - Ennesimo colpo di scena dal super killer e capo dell'ala stragista dei Casalesi, Giuseppe Setola. L'ex primula rossa della camorra ha infatti annunciato di non voler collaborare più con la giustizia. Il camorrista ha parlato collegato in videoconferenza con un'udienza del processo sugli omicidi Pecchia e Orabona in corso davanti alla Corte d'assise di Santa Maria Capua Vetere, in provincia di Caserta.

Setola aveva annunciato, sempre collegato con il tribunale sammaritano, di voler pentirsi lo scorso 8 ottobre. Parole, però, che sono sempre state considerate con cautela da parte dei magistrati della Dda partenopea.

Lo stesso procuratore nazionale antimafia, Franco Roberti, la scorsa settimana proprio a Napoli aveva sottolineato che Setola era "un dichiarante e non un collaboratore di giustizia", sottolineando che il super killer non era stato trasferito in una località protetta. Oggi l'ennesimo colpo di scena.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina