sabato 03 dicembre | 18:43
pubblicato il 26/set/2014 13:47

Sulla fila per l'iPhone 6 i gavettoni neofascisti a Roma

"Contro una gioventù ormai assuefatta"

Sulla fila per l'iPhone 6 i gavettoni neofascisti a Roma

Roma, (askanews) - Uova, acqua e farina contro le persone in attesa da ore per il nuovo iPhone 6 della Apple nel centro commerciale Porte di Roma, periferia nord-est della capitale. il blitz organizzato stamattina dal Blocco Studentesco (l'associazione studentesca neofascista), che in una nota spiega che "si è trattato di un'azione goliardica, una presa in giro contro la mania consumistica di aspettare ore e ore per un prodotto tecnologico divenuto ormai uno status symbol".Per Fabio Di Martino, responsabile nazionale del Blocco Studentesco, "i gavettoni indirizzati ai ragazzi in fila servono a 'svegliare' una gioventù ormai assuefatta, attirata esclusivamente da mode dettate da grandi multinazionali e capace di vivere come un evento il lancio di un nuovo prodotto".

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari