domenica 11 dicembre | 07:24
pubblicato il 10/mar/2014 12:44

Sud Pontino, rubavano auto e sostenevano clan Casalesi:7 arresti

Gdf e Polizia di Latina smaschera organizzazione criminale

Sud Pontino, rubavano auto e sostenevano clan Casalesi:7 arresti

Roma, (askanews) - Sette arresti per associazione a delinquere con l'aggravante di aver favorito il clan di camorra dei Casalesi e un sequestro di beni per 1,5 milioni di euro. l'operazione "Fuori giri" della Guardia di Finanza, a conclusione delle indagini coordinate dalla Procura di Napoli, nella zona del Sud Pontino.I finanzieri del Nucleo di Polizia tributaria di Roma e gli agenti della Polizia della squadra mobile di Latina hanno eseguito decine di perquisizioni nella provincia di Latina e Caserta. In manette sette persone ritenute di rilievo del sodalizio dei Casalesi.Il giro consisteva nell'appropriazione indebita di autovetture di grossa cilindrata, poi esportate in Germania, dove venivano immatricolate dopo la falsificazione dei numeri identificativi e dei documenti di circolazione e il reinvestimento degli ingenti profitti a sostegno dell'organizzazione dei Casalesi nel sud pontino.

Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina