mercoledì 07 dicembre | 11:53
pubblicato il 03/nov/2011 18:47

Sud, accordo fra governo e Regioni su fondi europei

Otto miliardi di euro da spendere in 4 macro settori

Sud, accordo fra governo e Regioni su fondi europei

E' stato raggiunto un accordo fra governo e Regioni sull'utilizzo dei fondi europei per il Sud, stanziati per il periodo 2007-2013. Si tratta di 8 miliardi di euro che dovranno essere investiti in quattro aree precise: istruzione, occupazione, banda larga e infrastrutture. L'intesa è stata siglata dal ministro per i Rapporti con le Regioni, Raffaele Fitto, e i governatori di Abruzzo, Basilicata, Molise, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna, Sicilia. L'accordo è stato accolto con soddisfazione: per il presidente della Puglia Nichi Vendola l'intesa garantisce la qualità e la velocizzazione della spesa dei fondi comunitari, per il governatore della Sicilia Raffaele Lombardo la decisione di concentrarsi su 4 macro settori farà "superare la logica della dispersione delle risorse in mille rivoli". Il prossimo passo lunedì prossimo, quando il ministro Fitto sottoporrà l'accordo a Johannes Hahn, commissario europeo responsabile della politica regionale.

Gli articoli più letti
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Papa
Il papa: le chiese siano oasi di bellezza in periferie degradate
Papa
Papa: terrorismo ammala e deforma religione, non c'è Dio di odio
Papa
Papa: Stato laico meglio che confessionale, ma no laicismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni