venerdì 09 dicembre | 01:11
pubblicato il 03/nov/2011 19:41

Stupro Treviso, fermato il colombiano a Parigi

Operazione coordinata tra Squadra mobile e polizia francese

Stupro Treviso, fermato il colombiano a Parigi

Treviso, 3 nov. (askanews) - stato fermato a Parigi Julio Cesar Aguirre Zoluaga, il 26enne colombiano ricercato per lo stupro avvenuto a Treviso lo scorso 24 ottobre ai danni di una studentessa 21enne. La ragazza era stata fermata nei pressi del sottopasso della stazione ferroviaria di Treviso e costretta, sotto la minaccia di un coltello, a subire violenza sessuale. L'uomo è stato fermato a Parigi grazie ad un'azione coordinata tra la Squadra mobile di Treviso e la Polizia criminale francese. Il colombiano aveva fatto perdere le sue tracce subito dopo lo stupro, si era recato a casa della madre a Montebelluna e aveva chiesto un prestito di 100 euro per poi darsi alla fuga. Grazie ad alcune testimonianze, fondamentale quella di una giovane 18enne che ha soccorso la studentessa subito dopo la violenza e che ha potuto fornire un primo identikit del violentatore, e grazie anche alle immagini catturate dalle telecamere di videosorveglianza poste all'esterno del sottopasso. Anche l'esame degli indumenti dell'uomo, rinvenuti sul luogo dello stupro, hanno consentito di stringere il cerchio attorno al 26enne colombiano.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni