sabato 03 dicembre | 06:14
pubblicato il 17/feb/2012 15:55

Stupro L'Aquila/ La ragazza: quelli mi volevano uccidere

Il difensore: grazie a medici, pm e carabinieri

Stupro L'Aquila/ La ragazza: quelli mi volevano uccidere

Roma, 17 feb. (askanews) - "Ho capito che potevo morire. Quelli mi volevano uccidere". Ha detto così la ragazza di 21 anni oggetto di una brutale aggressione nei pressi di una discoteca, in provincia dell'Aquila, la notte tra sabato e domenica scorsi. La giovane, originaria di Tivoli, ha parlato con i suoi familiari, si è confidata. In queste ore sta cercando di ricostruire quanto accaduto. L'avvocato Enrico Maria Gallinaro la assiste in questa "orribile vicenda che l'ha fatta diventare un oggetto", come ha detto il penalista. "Ringrazio, a nome di chi vuole veramente bene alla mia assistita, i medici dell'ospedale dell'Aquila, il pubblico ministero, i carabinieri. Tutti stanno cercando di avere il massimo rispetto". L'avvocato Gallinaro ha poi aggiunto: "La natura e la gravità delle lesioni riportate dalla giovane rendono il quadro indiziario estremamente grave. La mia assistita è stata abbandonata semi nuda e gravemente ferita, alle tre del mattino, in un parcheggio, nella neve e nel ghiaccio. E' stato un miracolo che si sia riuscita a salvare". "La famiglia ringrazia anche il preside della facoltà di ingegneria dell'Aquila, per le parole usate. La solidarietà in questi momenti è importante - ha detto ancora il penalista - perché, anche se la giovane ha un carattere molto forte, solo attraverso l'aiuto di tutti lei potrà andare avanti". L'avvocato Gallinaro ha poi aggiunto: "Siamo fiduciosi nell'operato della magistratura e degli investigatori dell'Arma. Questa fase delle indagini è molto delicata. Invitiamo gli organi di stampa al massimo rispetto".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Inchiesta Roma
Mafia Capitale, altro processo: chiesto giudizio per 24 persone
Criminalità
Roma, imprenditore sequestrato e seviziato per usura: 3 arresti
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari