domenica 04 dicembre | 21:35
pubblicato il 12/dic/2014 13:00

Studenti tentano ingresso in Regione Lombardia: scontri a Milano

Cariche ripetute di polizia e carabinieri e lanci di oggetti

Studenti tentano ingresso in Regione Lombardia: scontri a Milano

Milano, 12 dic. (askanews) - Ripetuti scontri si stanno verificando dalle 12.30 circa davanti alla sede di Regione Lombardia in piazza Duca d'Aosta. Quando il corteo degli studenti ha cercato di entrare nel passo carraio di palazzo Pirelli, chiuso da un cancello. Dopo che alcuni studenti vestiti da Babbo Natale hanno lanciato dei pacchi sulla scalinata del palazzo e altri hanno scavalcato il cancello, sono intervenuti poliziotti e carabinieri in assetto anti sommossa, che li hanno caricati cercando di disperderli. Gli studenti, alcuni dei quali con in testa caschi e scudi di polistirolo, hanno lanciato potenti petardi, uova, bottiglie, sassi e ogni tipo di oggetto trovassero per terra.

Polizia e carabinieri hanno continuato a caricare per disperderli, a colpi di manganello e hanno lanciato a mano diversi lacrimogeni. Al momento non si registrano contusi, gli scontri però sono stati brevi, ma molto violenti. La situazione nella zona rimane caotica, con gli studenti che hanno ripreso a marciare intorno a via Pirelli nonostante l'aria irrespirabile per via dei gas lacrimogeni.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari